Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Il dinosauro di plastica

Videoclip

Descrizione

Direttamente dalla lontana e profonda preistoria arriva fino a noi l'ultimo dinosauro al mondo. Questo dinosauro è davvero speciale perché non è come i suoi simili ormai estinti, è di plastica! Il bizzarro animale preistorico, chiamato da tutti T-rex, nella cameretta dove vive viene trattato da tutti i giocattoli come un re e, nonostante il suo aspetto che lo farebbe sembrare un cattivo tiranno, è solo un po' timido. La vita che trascorre in mezzo a noi è davvero fantastica, soprattutto grazie ad un bambino che lo tiene sempre con sé.

Testo

Tutti quanti sanno che nella preistoria
Un grosso meteorite sbagliando traiettoria
Cadde sulla terra e in meno di un secondo
Tutti i dinosauri sparirono dal mondo...

    Proprio tutti no uno è in mezzo a noi,
    Proprio tutti no
Perché uno è ancora qua!

    Il dinosauro di plastica fa una vita fantastica
In vetrina gli piace star sulla mensola di un bazar,
Nella camera di un bambino dorme sempre sul comodino
Fra i giocattoli nel cestone è trattato da re.

    Il dinosauro di plastica tutto denti ma non mastica
Poca vita selvatica e la pelle sintetica,
È un tiranno di professione ma lo fa senza convinzione
    Cacciatore con l'indole di cacciarsi nei guai.

Lui si chiama T - re... T - re... T - re... T - re...
T - re... T - re... T - rex...
    Quanti anni avrà?
Lui si chiama T - re... T - re... T - re... T - re...
T - re... T - re... T - rex... 
    Cosa mangerà?
Lui si chiama T - re... T - re... T - re... T - re...
T - re... T - re... T - rex...
    Che pensieri avrà?
Me lo sono domandato ma nessuno la risposta ce l'ha.

Il dinosauro di plastica ha una forma un po' comica,
    Ha le braccia minuscole e le gambe ciclopiche.
Non gli piace l'aerobica e nemmeno l'atletica,
    Preferisce una pennica e dormir finché può.

Lui si chiama T - re... T - re... T - re... T - re...
T - re... T - re... T - rex...
    Quanti anni avrà?
Lui si chiama T - re... T - re... T - re... T - re...
T - re... T - re... T - rex...
    Cosa mangerà?
Lui si chiama T - re... T - re... T - re... T - re...
T - re... T - re... T - rex...
    Che pensieri avrà?
Me lo sono domandato ma nessuno la risposta ce l'ha.

    La bocca sempre aperta ha                   Perché?
    Gli occhi spalancati così                        Così?!?
    Sembra che guardi male ma                 "Però?"
    É solo un poco timido

    Lui si chiama T - re... T - re... T - re... T - re...
    T - re... T - re... T - rex...
Quanti anni avrà?
    Lui si chiama T - re... T - re... T - re... T - re...
    T - re... T - re... T - rex
Cosa mangerà?
    Lui si chiama T - re... T - re... T - re... T - re...
   T - re... T - re... T - rex
Che pensieri avrà?
    Me lo sono domandato ma nessuno la risposta ce l'ha.

Lui si chiama T - re... T - re... T - re... T - re...
T - re... T - re... T – rex
Lui si chiama T - re... T - re... T - re... T - re...
T - re... T - re... T – rex!

leggi tutto

Video Correlati

info_outline
Interprete / Lorenzo Ravastini
Testo / Luca Tozzi
Musica / Luca Tozzi

Ascolta

su iTunes
share
Condividi