Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Che ragno stravagante (Spiderted)

Che ragno stravagante (Spiderted)

Il brano inedito “Che ragno stravagante”, detto Spiderted, fa parte del repertorio del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni.

È davvero impossibile rimanere indifferenti di fronte alle stranezze di Spiderted: mangia cibi strani comodamente sdraiato sul divano, è un disastro in cucina, ma soprattutto… è un inguaribile spendaccione! La sua pigrizia e la sua capacità di combinare guai lo rendono un tipetto poco raccomandabile e a nulla servono i consigli di grandi e piccini.
Sotto la sua corazza fatta di pasticci e spese folli, si nasconde però un divertente compagno di giochi: perché in fondo, se lo conosci… Spiderted “è un amico super”!
Basterà la sua simpatia per farsi perdonare?

Il brano

Questa canzone, scritta da Antonella Boriani e musicata dal M° Siro Merlo, nasce come parte di un progetto più ampio composto da altri cinque brani che raccontano di Bruky, un piccolo bruchetto che vive nella fantastica città di Fruttaville dove tutto è costruito a forma di frutta e dove può muoversi e giocare insieme ai suoi amici: la farfalla Angelalla, il ragno Spiderted e la lucciola maschio Kinky.

Credits

Il videoclip del brano è stato realizzato dalle professionalità del Centro di Produzione dell’Antoniano.

“Che ragno stravagante”
Testo: Antonella Boriani
Musica: Siro Merlo
Edizioni Antoniano: Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna diretto da Sabrina Simoni
Produttore Esecutivo: Fabrizio Palaferri
Direttore di Produzione: Sergio Marzocchi
Ideazione e Regia: Davide Ricchiuti
Assistenti di Produzione: Francesco Armellin, Marina Calivi
Fotografia: Andrea Bonora
Scene: Ilenia Burtoli, Francesca Lelli
Costumista: Monica Mulazzani
Abiti e calzature Piccolo Coro: Mi.Mi.Sol. by Imelde Bronzieri Designer

share
Share