Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

32° Zecchino d'Oro

È l'anno della caduta del muro di Berlino e dell'approvazione della Convenzione ONU sui diritti del bambino, primo trattato internazionale per la difesa dei minori di tutto il mondo. Molti gli interventi che si susseguono all'interno dello Zecchino d'Oro: tra gli altri, Chy Fu Dey, piccola contorsionista dagli occhi a mandorla; Daniela Sarrica, vincitrice dello Zecchino d'Oro organizzato dalla comunità di Little Italy, a New York; Auka Matsumoto, bimba pianista del 'Premio Mozart 1989'; Calimero, il simpatico pulcino animato da Giorgia Passeri.
Il clima politico europeo non consente alla solista rumena Roxana Costantinescu di partecipare allo Zecchino, bloccata alla frontiera; l’Antoniano la invitò poi a cantare il suo brano per la Festa della Mamma del 1990.
Per il primo anno, Cino Tortorella è affiancato alla conduzione da Maria Teresa Ruta, con la quale dividerà ilo palco per diverse edizioni. Un altro classico dello Zecchino vince la competizione, "Corri topolino", cantata da Nicolas Torselli.

info_outline

Informazioni
generali

Conduzione / Cino Tortorella
Zecchino d'Oro
Zecchino d'Argento Canzoni Italiane
Zecchino d'Argento Canzoni Straniere

Canzoni
e interpreti

Foto
Gallery