Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.
Pubblicato il: 10 maggio 2018

Festa della Mamma
a Verona col Piccolo Coro

Festa della Mamma<br>a Verona col Piccolo Coro

Riparte il viaggio per trovare i piccoli solisti che a novembre su Rai1 daranno voce ai 12 brani inediti del 61° Zecchino d’Oro!
Per l’apertura ufficiale delle Selezioni dello Zecchino d’Oro, la città di Verona ospita i festeggiamenti in occasione della Festa della Mamma.

Il fine settimana prevede un ricco programma a ingresso libero di audizioni, animazioni, spettacoli e il concerto del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna diretto da Sabrina Simoni.

Il programma

  • Venerdì 11 e sabato 12 maggio: la sala Respighi del Palaexpo a Verona Fiere (viale del Lavoro, 8) ospita due giornate di selezioni alla ricerca dei solisti 
  • Domenica 13 maggio:
    ore 15.00, nel loggiato del Palazzo della Gran Guardia in Piazza Bra: pomeriggio di giochi e laboratori gratuiti
    ore 16.00, presso l’Auditorium del Palazzo della Gran Guardia: Mago Gentile e Mr. Lui presentano lo spettacolo dei piccoli finalisti regionali che hanno superato le audizioni di Treviso e Verona
    ore 17.30, presso l’Auditorium del Palazzo della Gran Guardia: concerto del Piccolo Coro diretto da Sabrina Simoni.

Il fine settimana della Festa della Mamma arricchisce il programma delle Selezioni Nazionali dello Zecchino d’Oro, pensato dal manager veronese Claudio Zambelli per legare simbolicamente la città di Verona, Patrimonio dell’Unesco per le sue bellezze architettoniche, al mondo dello Zecchino d’Oro che nel 2008 è stato inserito nella lista UNESCO dei “Patrimoni per una cultura di pace”.

Zecchino d’Oro e Veneto

Il Veneto è l’ottava regione più rappresentata allo Zecchino d’Oro. Durante le 60 edizioni trascorse sono stati in totale 44 i piccoli solisti veneti che hanno cantato allo Zecchino d’Oro. Di questi:

L’interprete numero 44 è stata Marianna Cecchìn, che in occasione della sessantesima edizione ha cantato il brano intitolato “La ballata dei calzini spaiati”.
La canzone interpretata in coppia col piccolo Matteo Pirrello di Paullo(MI), ha ottenuto quasi 500.000 visualizzazioni su Youtube. La storia del viaggio compiuto dai calzini in lavatrice, fino a ritrovarsi nel cassetto dell’armadio è diventato anche un cartone animato, che sul canale Youtube dell’Antoniano di Bologna ha totalizzato circa 1.990.000 visualizzazioni.

In Veneto, precisamente a Verona è presente la Mensa dei Poveri della Chiesa di San Bernardino di Verona, una delle mense francescane sostenute da Antoniano onlus grazie al progetto di solidarietà “Il Cuore dello Zecchino d’Oro”.

Veneto e Antoniano sono fortemente legati anche dalla presenza di ben 12 cori appartenenti alla Galassia dell’Antoniano di Bologna, la rete che raccoglie oltre 60 cori di voci bianche in tutta l’Italia.

Si ringrazia la città di Verona che così lungamente e sensibilmente ha supportato in questi anni le iniziative a marchio Zecchino d’Oro e gli sponsor: Veronafiere, Pokémon, Yo-Yo Motta,Trentino – Fiemme, Carrera Jeans, Visual Reggiani, Dolomiti Club Residence, Coldiretti Verona, Amia Gruppo AGSM, AMT Verona, Sicilia Europa, Comitato per Verona.
Credits
Media Partner: Radio 80, Radio Company
Abiti e calzature Piccolo Coro: Mi.Mi.Sol. by Imelde Bronzieri Designer

Ulteriori informazioni Segreteria Antoniano di Bologna
Tel. 0513940206 – 216 | info@selezionizecchinodoro.it
zecchinodoro.org
share
Condividi