Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

MissZ e il backstage della seconda puntata

Per alcuni Zecchino d’Oro vuol dire puntare la sveglia alle 6 del mattino, dopo essere stati a lavoro fino a tardi il giorno prima. Per altri significa saper incastrare mille impegni ed essere presenti sempre. Per altri ancora rappresenta il saper gestire le esigenze di tante, ma tante persone in una sola giornata.

Questo breve elenco basta, forse, a raccontare tutto il lavoro che tiene impegnate tutti gli anni in ogni singola puntata le persone che lavorano all’Antoniano. Persone che in fondo non smettono mai di divertirsi e di sorridere, soprattutto se di mestiere si ha a che fare con Topo Gigio, Popoff e con Le tagliatelle di Nonna Pina. Anche questa mattina per qualcuno la sveglia, ovviamente un po’ birichina, è suonata prima del levarsi del sole e anche questa mattina qualcun altro sa che dovrà barcamenarsi con eleganza tra mille necessità e incombenze. Però poi ci si ritrova tutti e ogni cosa va come deve andare. Dunque questo è l’importante. Allora si parte! E MissZ è sempre qui per voi a raccontarvi ogni singolo passo, a carpire tutti i segreti del backstage!

La prima puntata ha registrato uno share molto alto, il 16.2%! Sono state tante le persone che hanno seguito lo Zecchino d’oro e tante le persone che ci hanno tenuto a complimentarsi per il risultato raggiunto. Tra riunioni e aggiornamenti la mattina passa, ma il vero tran tran inizia dopo pranzo.

In questa settimana i bambini del Piccolo Coro dell’Antoniano, Sabrina Simoni e anche i piccoli solisti sono stati coinvolti in numerose interviste per programmi televisivi come“Uno Mattina”, “La Vita in Diretta”, “Linea Verde”, in collegamenti in diretta e servizi. Quanto da fare! E anche il pomeriggio di questo sabato è stato pienissimo e molti sono stati i giornalisti che sono venuti all’Antoniano per rubare alcuni momenti dal dietro le quinte e fare le più disparate a tutti i protagonisti di questa sessantesima edizione dello Zecchino d’Oro!

Quindi arriviamo direttamente all’inizio della diretta alle 16.35! Si parte subito con le 6 canzoni che non erano state ancora ascoltate nella scorsa puntata. In giuria troviamo sempre Cristina d’Avena, oggi insieme a Massimo Lopez e Roberta Lanfranchi e Gabriele Cirilli. Allora ecco che inizia la gara: Gabriele Meli ci presenta “Canzone Scanzonata”, la storia in musica di un tipetto che sa fare tutto… tranne che cantare!

E poi ecco la vera sorpresa: finalmente Topo Gigio ha risposto al messaggio che Carlo Conti che lo aveva invitato durante la prima puntata! È ufficiale: Topo Gigio torna in tv, proprio allo Zecchino d’Oro! Lo vedremo durante lo show di venerdì 8 dicembre in onda in prima serata su Rai1! E noi non vediamo l’ora!

Durante lo show ripercorreremo la storia dello Zecchino d’Oro attraverso i più grandi successi, mentre oggi Cristina d’Avena ce ne ripropone alcuni e sulle note di “Quarantaquattro gatti” e “Torero Camomillo” canta tutto lo Studio! Continua la gara con Martina Guglielmelli che ci presenta la dolce melodia di “Un nuovo giorno”, mentre Angelica Lampis ci canta la prima canzone dedicata ai social nella storia dello Zecchino d’Oro: “Sì, davvero mi piace!”.

Non mancano poi i momenti dedicati alla solidarietà e a “Operazione Pane”: siamo andati nella mensa di La Spezia assieme a Iacopo Cioni (interprete di Pikku Peikko al 59° Zecchino d’Oro) per mostrare uno dei luoghi coinvolti nella campagna di solidarietà de “Il Cuore de lo Zecchino d’Oro” e ricordare che è possibile mandare un sms o fare una chiamata al 45511 fino al 10 dicembre.

E dopo aver incontrato un simpatico Shrek interpretato da Cirilli, balliamo con “Bumba e la zumba” interpretata da Matilde De Marco e Davide Schirru per poi lasciare il posto a Regal Academy: l’amatissima serie animata italiana ideata da Iginio Straffi e realizzata dallo studio Rainbow in co-produzione con Rai Fiction.

Tocca a “L’anisello Nunù” interpretato dalla piccola Nicole Marzaroli e poi orecchie tese all’ascolto dell’eclettico rumorista Dario Bandiera con la sua intervista a… “suon di rumori”! Ultima canzone da ascoltare per oggi: tocca a “Mediterraneamente”, interpretata da Alessandro Gibilisco, che porta allo Zecchino d’Oro il tema delle vite che solcano i nostri mari.

E si torna a ricordare cosa fa l’Antoniano per le 130 persone che ogni giorno mangiano nella mensa “Padre Ernesto”, una delle 15 mense che possiamo sostenere inviando un messaggio o facendo una telefonata al 45511.

Momento gioco con il QuizZecchino: la giuria di “grandi” divisa in due squadre è chiamata a rispondere a tre domande sulla storia dello Zecchino d’Oro e si continua a viaggiare nella storia del festival con Cristina D’Avena che ci canta “Volevo un gatto nero” e “Le tagliatelle di nonna Pina”!

Prima di conoscere la classifica delle canzoni di questa puntata, ricordiamo della replica su Rai Yoyo alle ore 21.55 di venerdì 1 dicembre, ma anche l’evento di domenica 26: il Junior Eurovision Song Contest 2017 che si terrà all’Olympic Palace di Tbilisi (Georgia), in diretta anche quest’anno su Rai Gulp a partire dalle ore 15.30! Si può votare ancora la canzone, “Scelgo (my choice)” interpretata da Maria Iside Fiore che rappresenterà l’Italia tramite il sito www.jesc.tv!

Vi siete persi il momento della classifica o non avete ben capito numeri e punteggi? MissZ è qui proprio per spiegarvi il tutto! Proviamo un po’ a vedere, ecco la classifica della seconda puntata

  • L’anisello Nunù, con 233 voti (6 punti)
  • Canzone Scanzonata, con 229 voti (5 punti)
  • Mediterranemente, con 226 punti (4 punti)
  • Sì, davvero mi piace, con 220 punti (3 punti)
  • Un nuovo giorno, con 211 (2 punti)
  • Bumba e la zumba, con 200 (1 punti)

Ma facciamo anche un riepilogo della classifica della prima puntata:

  • “Una parola magica”, con 238 punti (6 punti)
  • “Gualtiero dei mestieri”, con 227 punti (5 punti)
  • “Radio giungla”, con 226 punti (4 punti)
  • “Il pescecane (solo un ciao)”, con 222 punti (3 punti)
  •  “La ballata dei calzini spaiati”, con 218 punto (2 punti)
  • “Ninna nanna di sua maestà”, con 215 punti (1 punti)

La prima fase della votazione si è conclusa: in base alle due classifiche viene affidato 1 punto all’ultima classificata e crescendo fino a 6 punti per la prima. I punti guadagnati in queste due puntate andranno ad aggiungersi ai voti della terza puntata in cui verranno riascoltate tutte le canzoni in una versione ridotta.

Avete capito allora? Per scoprire come andrà avanti la votazione bisognerà aspettare… cambieremo mese, ci avvicineremo a Natale e saremo sempre più a ridosso della finale di questa magnifica sessantesima edizione!!

Ma prima… tantissime altre sorprese! Volete scoprirle? Continuate a seguirmi… e ricordate che #èlamusicachevince!

 

 

 

 

60° Zecchino d'Oro, seconda puntata
Gabriele "Canzone Scanzonata"
Roberta Lanfranchi, Massimo Lopez, Cristina D'Avena e Gabriele Cirilli
La giuria di bambini
Martina e "Un Nuovo Giorno"
60° Zecchino d'Oro, seconda puntata
Angelica "Sì, davvero mi piace"
Il Piccolo Coro e Sabrina Simoni
60° Zecchino d'Oro, seconda puntata
60° Zecchino d'Oro, seconda puntata
Davide e Matilde "Bumba e la zumba"
Royal Academy
60° Zecchino d'Oro, seconda puntata
60° Zecchino d'Oro, seconda puntata
60° Zecchino d'Oro, seconda puntata
Alessandro "Mediterraneamente"
60° Zecchino d'Oro, seconda puntata
Cristina D'Avena
La classifica
Tutti i solisti
60° Zecchino d'Oro, seconda puntata
Francesca e il CD dello Zecchino d'Oro
Spazio alla solidarietà
La seconda puntata si chiude con la vittoria de "L'anisello Nunù"
share
Share