Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Il Piccolo Coro "Mariele Ventre" dell'Antoniano

Le iniziative del Piccolo Coro

13 luglio 2018
Il brano inedito "Che ragno stravagante", detto Spiderted, fa parte del repertorio del Piccolo Coro "Mariele Ventre" dell'Antoniano diretto da Sabrina Simoni. È davvero impossibile rimanere indifferenti...
13 aprile 2018
https://youtu.be/V5EoHUaR03E Il brano inedito "Angelalla ama la libertà" fa parte del repertorio del Piccolo Coro "Mariele Ventre" dell'Antoniano diretto da Sabrina Simoni. La coloratissima Angelalla,...

La nascita del Piccolo Coro

L’idea di poter accompagnare i solisti durante l’esecuzione dei brani dello Zecchino d’Oro non è che il punto di partenza: il Piccolo Coro, intitolato alla memoria della sua fondatrice e direttrice originaria Mariele Ventre, è infatti ben presto diventato una vera e propria scuola di canto e di vita, testimone di molte iniziative e fonte di ispirazione per moltissime esperienze corali italiane e non solo.

 

La prima formazione, piccolissima, è del 1963: otto elementi, un piccolo coro in tutti i sensi, formato da bimbi bolognesi che avevano cantato negli anni precedenti allo Zecchino d’Oro accompagnano le canzoni di quell’anno. Mariele si rivela subito un punto di riferimento fondamentale e presto il numero cresce, così come le attività: si intensificano lo studio e il Coro comincia a tenere concerti in occasione di festività ed eventi.

Da Mariele a Sabrina

Dalla scomparsa di Mariele Ventre, nel dicembre del 1995, il Piccolo Coro viene diretto da Sabrina Simoni, che ancora oggi porta avanti la missione di Mariele: vivere l’esperienza corale come un percorso di crescita personale e di gruppo, prestando attenzione all’evoluzione dei linguaggi musicali e dei contenuti artistici.

Oggi il Piccolo Coro conta 53 elementi tra i 3 e gli 11 anni di età.  Le lezioni di canto si svolgono negli spazi dell’Antoniano di Bologna tre volte alla settimana, per un paio di ore. I bambini sono suddivisi in gruppi, in base alle proprie vocalità; imparano le parti nei propri settori e, successivamente, fanno prove d’insieme.

 

Dal mondo e verso il mondo

Dato interessante di questi ultimi anni è la presenza di bambini di varie nazionalità tra cui quella argentina, bengalese, ucraina, filippina. Questa ricchezza vocale e culturale si amplia di anno in anno, grazie ai nuovi ingressi e ha permesso di allargare il repertorio con brani in lingua inglese, cinese, spagnola, tedesca, francese, latina, araba, russa, finlandese, greca e vietnamita.

Alla scuola di canto del Piccolo Coro si accede previa audizione e la partecipazione al calendario didattico e alle varie attività è completamente gratuita.

Portavoce della Solidarietà dell’Antoniano

Il Piccolo Coro si ispira ai valori della tradizione francescana: solidarietà, uguaglianza, attenzione agli ultimi rispetto per ogni creatura, amore.  Al coro è conferito il ruolo di Portavoce della Solidarietà dell’Antoniano, istituzione dei Frati Minori che si occupa principalmente di solidarietà, intrattenimento e comunicazione sociale.

Ruolo raccontato così da fr. Giampaolo Cavalli, direttore dell’Antoniano: “Da sempre il Piccolo Coro costituisce un progetto che, attraverso la forza della musica e del canto dei bambini, è in grado di ispirare e creare gioia, amore e solidarietà”.

Il suo titolo di Portavoce della Solidarietà dell’Antoniano, ci rende ulteriormente fieri dei nostri bambini che rappresentano un’infanzia pulita, semplice, giocosa e di ispirazione per tanti altri bambini”.”

Nel 2003, inoltre, il Piccolo Coro è stato nominato Goodwill Ambassador dell’UNICEF Italia “perché attraverso la forza comunicativa e il linguaggio universale della musica e del canto interpretato dai bambini possa trasmettere un messaggio di pace e di speranza a tutti i loro coetanei, senza distinzione di nazionalità, religione, sesso, lingua e razza”. 

 

 

 

I concerti

Concerti ed eventi

Tra gli appuntamenti di rilievo degli ultimi anni, nel 2015 il Piccolo Coro è stato ospitato per due concerti ad Expo. Nello stesso anno ha preso parte al Sinodo dei Vescovi in Sala Nervi, Roma, in presenza di Papa Francesco che ricevuto di nuovo i bimbi nel dicembre del 2017 a Roma, incontro, quest’ultimo che ha anticipato quello Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.  Nel 2015 il Piccolo Coro è stato per la prima volta in tournée a Shanghai, esperienza che si è ripetuta nel 2016, con 8 spettacoli sold out tra Shanghai e Pechino, e nel 2017 con 7 concerti, sempre sold out, tutti a Shanghai.

In occasione dell’anniversario del 60° Zecchino d’Oro, nel 2017 il Piccolo Coro ha partecipato come ospite al Festival di Sanremo; nel 2018 è tornato sul palco dell’Ariston a sostegno della band bolognese “Lo Stato Sociale” con cui ha interpretato il brano “Una vita in vacanza”, assieme a Paolo Rossi, nella serata dedicata ai duetti del 68° Festival di Sanremo.

A maggio 2018 al Piccolo Coro è stato conferito dal Comune di Bologna il “Nettuno d’Oro” e poche settimane dopo  si è esibito in apertura al concerto de Lo Stato Sociale in piazza Maggiore davanti ad un pubblico di oltre 10.000 persone.

Le foto del Piccolo Coro

2018, Nettuno d'Oro
2018 Sanremo (Foto ANSA/ETTORE FERRARI)
2018, Val di Fiemme
2017, Cina
60° Zecchino d'Oro
2017, Sanremo
2016, Cina
2015, Vaticano
2017, Venezia
2014, Bologna
2012, Bologna
2011, Bologna
2010, Bologna
2009, Bologna
2008, Bologna
2007, Bologna
2006, Bologna
2005, Bologna
2003, Lourdes
2002, Bologna
2001, Bologna
2000, Roma
1999, Venezia
1998, Bologna
1997, Roma
1996, Arezzo
1995, Modena
1994, Roma
1993, Bologna
1991, Bologna
1984, Bologna
1985, Pieve Porto Morone (PV)
1986, Calabria
1987, Bologna
1988, Bologna
!989, Bologna
1974, Assisi
1975, Bologna
1976, Bologna
1977, Bologna
1981, Bologna
1980, Bologna
1979, Roma
1978, Canarie
1982, Assisi
1983, Viadagola (BO)
1973, Roma
1972, Bologna
1971, Bologna
1970, Roma
1969, Bologna
1968, Roma
1967, Bologna
1964, Bologna
1966, Roma