Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Operazione Pane

Operazione pane sostiene le mense francescane in tutta Italia che ogni giorno mettono in tavola migliaia di pasti per chi non ha da mangiare.

Ieri come oggi
un coro d'amore

2019 Coro Antoniano

Il legame tra il Coro dell’Antoniano e le mense francescane vive da sempre.

Lo Zecchino d’Oro, infatti, nasce per portare con la musica una speranza a chi, durante la guerra, aveva conosciuto la fame. Oggi come allora, allo Zecchino d’Oro i bimbi del coro cantano per Operazione Pane, per sostenere le mense francescane e ridare una speranza a tante mamme, papà e bimbi che ogni giorno chiedono aiuto.

Perché il cuore dell’Antoniano batte per le persone più sfortunate!

Una storia di aiuto, di accoglienza, di ascolto che dura da più di sessant’anni.

Tutto ha inizio quando una frate, Padre Ernesto Caroli, torna in Italia dalla guerra. Durante la guerra Padre Ernesto aveva visto soffrire tante persone a causa della fame così, tornato a casa, decide di fare qualcosa per aiutare chi soffriva.

Nel 1954, in via Guinizelli a Bologna, posa il primo mattone della Mensa di Antoniano. Ancora oggi, questo luogo è una casa per le tante persone che ogni giorno bussano alla nostra porta per mangiare. Ma quello di Padre Ernesto era un sogno ancora più grande: lui sapeva che quelle persone non avevano soltanto bisogno di un pasto, ma anche di nuove speranze. In guerra aveva visto come la musica riusciva a dare sollievo alla loro anima triste. 

Aveva capito che la musica poteva aiutarle a rinascere. 

Così accoglie la musica dello Zecchino d’Oro all’Antoniano e dopo qualche anno, grazie a Mariele Ventre, dà vita ad un coro i bimbi: nasce il Coro dell’Antoniano con il suo “cuore” che batte per diffondere la solidarietà. Da allora il Piccolo Coro canta questo legame, canta l’amore verso il prossimo e canta per donare speranza.

La storia che vi abbiamo raccontato è una storia di aiuto, di accoglienza, di ascolto: ieri come oggi per guardare ad un futuro migliore.  Insomma è una storia che non invecchia mai, che si rinnova ogni giorno. 

Antoniano onlus

Antoniano onlus crede nel valore della persona.

Antoniano onlus crede che la comunità si realizzi appieno quando la persona la riconosce e ne è parte. 

Antoniano onlus lavora per rafforzare, per ricostruire, fortificare, generare legami tra le persone e modalità di rapporti che favoriscano la coesione sociale. 

 

Gli amici del “Cuore”

Francesca Fialdini

Sabrina Simoni

Carlo Conti

Cristina

Nicoletta Mantovani

Deborah Iurato e Giovanni Caccamo

Serena Autieri e Giovanni Muciaccia

Giancarlo Magalli

Dose&Presta

Arisa e Francesco Tricarico

Gigi e Ross con Francesca Fialdini

Chef Bruno Barbieri

Massimo Bottura

Orietta Berti

Gaetano Curreri

Paolo Belli e Chiara Tortorella

Elisabetta Dami

Le Verdi Note