Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Amico cow boy

Descrizione

Nella mia città è arrivato un simpatico cow boy: ma non vuole fermarsi, non scende neppure da cavallo. "Qui ci sono troppe ciminiere, troppo rumore e smog - mi dice - Preferisco tornare al mio paese. Là c'è verde, aria pura e un grande cielo blu". Io vorrei seguirlo, ma non posso; posso però imparare qualcosa da lui: a rispettare la natura un po' di più.

Testo

Sulla groppa di un cavallo c'è un simpatico
cow boy:
È finito qua nella mia città...
Ma non scendo da cavallo, questo mondo
non mi va:
Non mi fermerò!
Perché, perché non vuoi restare qui tra noi?
Troppi rombi di motori, troppe fabbriche
da voi!
Macchinari qua, ciminiere là...
Preferisco il mio paese, io resistere non so
Fra cemento e smog...
Cemento, asfalto e smog... cemento, asfalto
e smog...
Oh, vorrei seguirti, amico cow boy,
Nel paese che sai tu!
Oh, laggiù c'è tutto il verde che vuoi,
Aria pulita e un grande cielo tutto blu.
Laggiù, laggiù, laggiù... il cielo è tutto blu!

Sulla groppa di un cavallo c'è un simpatico
cow boy:
Ora se ne va dalla mia città.
Preferisco il mio paese e ci torno perché là
C'è più libertà.
E vai, e vai, e vai... fin quando arriverai.
Oh, vorrei seguirti, amico cow boy,
Nel paese che sai tu!
Oh, laggiù c'è tutto il verde che vuoi,
Aria pulita e un grande cielo tutto blu.
Oh, vorrei seguirti, amico cow boy,
Nel paese che sai tu!
Oh, laggiù si può imparare da noi
A rispettare la natura un po' di più.
Laggiù, laggiù, laggiù... il cielo è tutto blu!

Il cielo è tutto blu!

info_outline
Interprete / Valerio Dieni
Musica / Renato Pareti
share
Condividi