Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

C'era una volta

Descrizione

Capita a tutti di sbagliare... anche a un re! Certo, alcuni errori si potrebbero evitare: contare fino al tre o sapere la differenza tra 'io' e 'me'! Si può sempre migliorare, meno si sbaglia e meglio è... ma, da che mondo è mondo, qualcuno che sbaglia ci sarà sempre, almeno finché la Terra girerà!

Testo

C'era una volta un re
Che contava fino al tre,
Ma ogni volta si sbagliava
E così ricominciava,
E così ricominciava
A contare fino a tre.

Giro girello,
Questo ritornello
Gira tutto il mondo,
Giro giro tondo.
Fin che la terra girerà
Nel mondo si sbaglierà!

C'era una volta un re
Che diceva: «Sono me»
E sapeva di sbagliare,
Ma diceva ai monti e al mare,
Ma diceva ai monti e al mare:
«Il padrone sono me».

Giro girello,
Questo ritornello
Gira tutto il mondo,
Giro giro tondo.
Fin che la terra girerà
Nel mondo si sbaglierà!

Una morale c'è:
«Meno sbagli, meglio è!»
Ma se il mondo vuol sbagliare,
Non ti resta che cantare,
Non ti resta che cantare,
Che cantare insieme a me.

Giro girello,
Questo ritornello
Gira tutto il mondo,
Giro giro tondo.
Fin che la terra girerà
Nel mondo si sbaglierà!

Fin che la terra girerà
Nel mondo si sbaglierà.

leggi tutto
info_outline
Interprete / Gigliola Curso
Testo / Biri
Musica / Piero Soffici
share
Condividi