Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Che giornata!

Testo

Che giornata, che giornata,
Che giornata sfortunata!

Che giornata, che giornata,
Che giornata sfortunata!

Il problema l'ho sbagliato
Sono proprio sfortunato!
Ho perduto mille lire:
A papà lo devo dire.

Mi è caduta una bottiglia,
È successo un parapiglia.
Per andare giù in cortile
Son caduto dalle scale!

Dai, dai, dai non te la prendere!
Dai, dai, dai non ti arrendere!
Non ti disperare, non pensarci più,
Mangia un pasticcino che ti tira su...

Interludio

Con la bici sono andato
Sopra un chiodo ed ho forato.
Il mio cane mi ha ringhiato,
Il mio gatto mi ha graffiato.

Mi è venuto il mal di denti,
Ho sbagliato a fare i conti.
Ho perduto la mia palla,
La barchetta non sta a galla!

Dai, dai, dai non te la prendere!
Dai, dai, dai non ti arrendere!
Non ti disperare, non pensarci più,
Mangia un pasticcino che ti tira su...

Interludio

Con gli amici ho bisticciato
Per un po' di cioccolato.
Ho strappato i calzoncini,
Quelli nuovi a quadrettini.

Una cicca masticata
Fra i capelli si è incollata.
Mi son fatto un occhio nero,
Un disastro per davvero!

Dai, dai, dai non te la prendere!
Dai, dai, dai non ti arrendere!
Non ti disperare, non pensarci più,
Mangia un pasticcino che ti tira su...

Che giornata, che giornata,
Che giornata sfortunata!

Dai, dai, dai non te la prendere!
Dai, dai, dai non ti arrendere!
Non ti disperare, non pensarci più,
Mangia un pasticcino che ti tira su...
Che giornata, che giornata,
Che giornata...!

leggi tutto
info_outline
share
Condividi