Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Gualtiero dei mestieri

Videoclip

Descrizione

 

Gualtiero è il protagonista di questa canzone che si cimenta in qualsiasi lavoro gli venga proposto. Spinto dalla voglia di lavorare e da una grande versatilità Gualtiero passa con leggerezza dalla tuta da meccanico alla divisa da vigile, senza mai smettere di sognare che un giorno farà il lavoro dei suoi sogni: il pasticcere.
Questo personaggio così attuale è emblema della speranza e della voglia di fare, ma anche della fierezza, perché Gualtiero a tanti i lavori dice sì, ma non proprio a tutti…

Ascolta l'anteprima!

Testo

Per Gualtiero non avere solamente un mestiere
Non è stato mai un gran problema, anzi!
Sempre pronto a intervenire se c'è da sostituire
Un assente purché non lo si licenzi!
Quando manca un marinaio, un fotografo o un vetraio
C'è l'omino dei mestieri che il suo posto prenderà
E Gualtiero farà il medico,
Il gommista o il meccanico
Un giorno è l'imbianchino,
Un altro il contadino!

Ma Gualtiero di mestiere vuole fare il pasticciere
Ma finora non gli è stato mai proposto.
Far quintali di bignè, lo zabaione ed i frappè!
Quando invece fa il bagnino a ferragosto
Mentre guida un camioncino o quando aggiusta un lavandino
Per Gualtiero il chiodo fisso son le torte ed i babà.
Non gli è ancora capitato ma se gli capiterà
Sarà perché lo vorrà!

È Gualtiero l'omino dei mestieri perché un lavoro vero ancora non ce l'ha,
È Gualtiero che vuole lavorare e quel che c'è da fare Gualtiero lo farà,
E Gualtiero quel che faceva ieri               Uh uh uh…
Puoi starne più sicuro che oggi non lo fa!
Gualtiero vuol fare il pasticciere               Uh uh
Ma proprio quel mestiere non gli capita               Mai mai mai
Gualtiero vuol fare il pasticciere               Uh uh
Ma proprio quel mestiere non gli capita               Mai mai mai
Mai mai

Lunedì fa il muratore sale sulle impalcature
Con l'intonaco e i mattoni crea palazzi!
Martedì fa il minatore, scende giù nelle miniere
Con piccone e dinamite scava i pozzi
E così il mercoledì al mattino fa il postino
E in sella al motorino gira tutta la città
Ed invece al pomeriggio lavora nel parcheggio               Uh uh uh…
Spostando le automobili di chi le lascia là!
Giovedì fa l'ortolano,
Venerdì il vigile urbano,
Poi al sabato il portiere anche di notte
Quando sta per rincasare manca uno scaricatore
E gli toccan tre bauli ed una botte
Ma domenica Gualtiero la passa ad impastare
Cucinare e a sfornare dolci in grande quantità
Lui vuol esser pasticciere e quel giorno arriverà,
Sarà perché lo vorrà!

È Gualtiero l'omino dei mestieri perché un lavoro vero ancora non ce l'ha,
È Gualtiero che vuole lavorare e quel che c'è da fare Gualtiero lo farà,

Un giorno un signore, cattivo per davvero
Lo cercò per fargli fare l'orco nero...
Ma Gualtiero lo guardò, poi si allontanò e solo quella volta
Gualtiero disse NO!
Voglio fare il pasticciere, voglio fare il pasticciere!

Gualtiero vuol fare il pasticciere               Uh uh
Ma proprio quel mestiere non gli capita               Mai mai mai
Gualtiero quello dell'orco nero è l'unico mestiere               Uh uh
Che non farà mai mai mai.
Gualtiero quello dell'orco nero è l'unico mestiere               Uh uh
Che non farà mai mai mai, Gualtiero
No no no mai!

leggi tutto

Video Correlati

info_outline
Interprete / Tommaso Migone
Musica / Stefano Barzan

Ascolta

su iTunes
share
Condividi