Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Il cammello con tre gobbe

Titolo originale: El giamal bithalath hadabat (Marocco)

Descrizione

Il piccolo cammello ha tre gobbe perchè in una nasconde il ciuccio che, protetto dalla sabbia del deserto, può essere tirato fuori dalla mamma ogni volta che il cucciolo piange. Lui in Marocco è una grande attrazione perchè nessuno ha mai visto un cammello così. È una vera rarità questa gobba a prova di Sahara.

Testo

Sotto la luna, dietro quella duna
C'era un cammello, grande come un pollo,
Tre gobbe aveva sulla schiena
Tutta la notte piangeva piangeva.

Ci stan due gobbe sopra ad un cammello
Quella di troppo, forse era il cappello.

Era una gobba con una cerniera
Quando piangeva la mamma l'apriva.
C'era un bel ciuccio, molto saporito
Se con le zampe non puoi ciucciarti il dito.

Il cammello con tre gobbe
È una grande rarità
Ma un cammello con il ciuccio
È una frottola mi sa!

Io l'ho visto! Proprio là!
Sì l'ho visto! Stava là!
Non mi credi? Guarda tu!
Non capisco... non c'è più!

Splende il sole sul Marocco
E un miraggio apparirà,
Ma un cammello con il ciuccio
È una frottola mi sa!

Tahta al-qamar uara'a attillal
Kana giamal kabir mithla addik
Thalathat ahdab fauqa dhahrih
Ua fi allail iabki thumma iabki
Raituhu hunaka qariban min huna
Naam raiatuhu kana hunak
La tatiq bi andhur hunak
La afhamu sciai'an dhahaba min hunak
Tahta al-qamar sara arrihu iarqus
Tahta al-qamar sara arrihu iarqus

Il cammello con tre gobbe
È una grande rarità
Ma un cammello con il ciuccio
È una frottola mi sa!

Io l'ho visto! Proprio là!
Sì l'ho visto! Stava là!
Non mi credi? Guarda tu!
Non capisco... non c'è più!

Splende il sole sul Marocco
E un miraggio apparirà,
Ma un cammello con il ciuccio
È una frottola mi sa!

Ci stan due gobbe sopra ad un cammello
Quella di troppo, forse era un ombrello.
Era una gobba con una cerniera
Dentro la gobba il ciuccio teneva.

Così la sabbia non glielo sporcava
Era una gobba a prova di Sahara!

Il cammello con tre gobbe
È una grande rarità
Ma un cammello con il ciuccio
È una frottola mi sa!

Io l'ho visto! Proprio là!
Sì l'ho visto! Stava là!
E se adesso, non c'è più.
Dal dentista, è sceso giù!

Splende il sole sul Marocco
E una storia nascerà,
Ma un cammello con il ciuccio
Tutti i denti storti avrà!

leggi tutto
info_outline
Interprete / Khaoula El Ouafi
Traduzione / Francesco Freyrie
share
Condividi