Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Il folletto bianco

Titolo originale: Lumiukko (Finlandia)

Descrizione

Il folletto Molko è davvero sfortunato, deriso e preso in giro da tutti per il suo bellissimo pupazzo bianco. In città non ci può stare perché il poliziotto lo butta giù, in mare ogni battello che passa ha da ridire. Ma Molko non molla e dà vita a un pupazzo meraviglioso che anche i gabbiani ammirano! E se per caso Molko dovesse cadere in acqua? Niente paura, grazie a una lastra di ghiaccio come zattera riuscirà a solcare le onde e a portare in salvo anche il suo super pupazzo di neve! 

Testo

Mörköpä tahtoi lumiukon laittaa
Parkkipaikan päälle juu, hei!
Kikkara käkkärä lumiukon laittaa
Parkkipaikan päälle juu, hei!
Kikkara käkkärä lumiukon laittaa
Parkkipaikan päälle juu.

Molko il folletto bianco se ne sta
Giocando al centro della città
Un grosso pupazzo di neve tira su
Ma un poliziotto lo sbatte giù
«Quel grande pupazzo qui non ci può star
In mezzo ai ghiacci vallo a rifar»...

Molko il folletto bianco così va
Sul mare che è due passi più in là
Va in mezzo a un canale gelato e proprio lì
Rifà un pupazzo grande così
E a mille i gabbiani accorrono perché
Dei grandi pupazzi quello è il re.

Passa un battello e il capitano dice: «Molko cosa fa?
Quel suo pupazzo è troppo grosso, certo il ghiaccio sfonderà»...
E i passeggeri coi marinai
Lo beffano cantando in coro:
«Molko folletto bianco che farai
Se in acqua all'improvviso cadrai?
Coi blocchi di ghiaccio a nuoto te ne andrai
Vestiti e scarpe ti bagnerai
Ma quel tuo pupazzo che nuotar non sa
Nell'acqua del mare si scioglierà»...

Ma quella lastra gelida si spacca e Molko cosa fa?
Sopra una bianca zattera di ghiaccio in
mare se ne va
Il suo pupazzo porta con sé
Da capitano e da re!

Orchestra

Il suo pupazzo porta via con sé
Da capitano e da re!
Il suo pupazzo porta via con sé
Da capitano e da re!
Da capitano e da re!
Da re!

leggi tutto
info_outline
Interprete / Leena Untamala
Testo / Marjatta Pokela
Traduzione / Sandro Tuminelli
Musica / Marjatta Pokela
share
Condividi