Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Il gamberetto Pietro

Testo

Il gamberetto Pietro
Si accorse ai primi passi
Di andare a marcia indietro
E rosso diventò.
Proprio non gli riusciva
Di andare a marcia avanti
E più ci riprovava
Più rimaneva lì...

Il gamberetto Pietro
Più va avanti e più va indietro
Dai, dai, dai
No, non può arrivare mai!

Il gamberetto Pietro
Più va avanti e più va indietro
Dai, dai, dai
No, non può arrivare mai!

Per muoversi in avanti
Studiava le correnti
E dopo tanti conti

Si dirigeva a nord.
Ma quando poi di notte
Cambiava la corrente
Lui non vedeva niente
E andava verso il sud.

Il gamberetto Pietro
Più va avanti e più va indietro
Dai, dai, dai
No, non può arrivare mai!

Il gamberetto Pietro
Più va avanti e più va indietro
Dai, dai, dai
No, non può arrivare mai!

Ma il gambero alla fine
Ebbe un'idea geniale:
La coda con la testa
Di posto lui cambiò.
Così modificata
La sua carrozzeria
Mise la retromarcia
E avanti camminò...

Il gamberetto Pietro
Va in avanti e non più indietro
Dai, dai, dai
Più nessun lo fermerà...

Il gamberetto Pietro
Va in avanti e non più indietro
Dai, dai, dai
Più nessun lo fermerà...

Lallaralallallara
Lallaralallallara
La la la
Laralallallallallà

E corre più del vento
Ora il gamberetto Pietro
Dai, dai, dai
Più nessun lo fermerà....!!!

leggi tutto
info_outline
share
Condividi