Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Il pesciolino stanco

Testo

Un giorno un pesciolino
Nuotar non volle più
E dietro una conchiglia
Si mise a muso in giù...
Un bimbo col ditino
La coda gli toccò,
Si volse il pesciolino
Gli disse: «Senti un po';
Son stanco di nuotare,
Di andare avanti e indrè...
Vorrei poter girare
Il mondo assieme a te...»
Il bimbo pian pianino
Dall'acqua lo levò
E con il pesciolino
Per strada se ne andò.

Glù-glù-glù
Glù-glù-glù
Ripeteva il pesciolino.
Glù-glù-glù
Glù-glù-glù
Gli altri stavano a guardar.

Ma a un tratto il pesciolino
Gli saltò via di man,
Gli fece l'occhiolino,
Gli disse: «Ciao a doman...»
Il bimbo poverino.
Invano lo chiamò:
Quel pesce birichino
Nell'acqua si tuffò.

Dall'acqua il pesciolino
Sorrise a quel bambin...
Gli andò vicin... vicino...
Gli disse: «Ciao son qui!
Vorrei con te restare:
Tu sei un buon piccin
Ma c'è una pesciolina
Che vuol ch'io resti qui...».

Glù-glù-glù
Glù-glù-glù
Ripeteva il pesciolino.
Glù-glù-glù
Glù-glù-glù
Gli altri stavano a guardar.

Ma a un tratto il pesciolino
Gli saltò via di man,
Gli fece l'occhiolino,
Gli disse: «Ciao, a doman...!».
Il bimbo poverino
Invano lo chiamò,
Quel pesce birichino
Nell'acqua si tuffò.
Dall'acqua il pesciolino
Sorrise a quel bambin...
Gli andò vicin... vicino...
Gli disse: «Ciao, son qui!
Vorrei con te restare:
Tu sei un buon piccin,
Ma c'è una pesciolina
Che vuol ch'io resti qui...».

Glù-glù-glù
Glù-glù-glù
Ripeteva il pesciolino.
Glù-glù-glù
Glù-glù-glù
Gli altri stavano a guardar.

leggi tutto
info_outline
share
Condividi