Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

In punta di piedi

Descrizione

Durante la notte possono succedere le cose più strane e così, mentre mamma e papà dormono, questa dolce bimba può aspettare il suo caro angioletto e, in punta di piedi, uscire fino al tetto. Da lì prendono la prima cometa di passaggio e salgono a viaggiare nel cielo, sorvolando il mondo addormentato. Quando poi scendono, all'alba, non si dimenticano di darsi ancora appuntamento.

Testo

Tutto tace...
Dormono mamma e papà.
Zitto... zitto!
Non li dobbiamo svegliar.

In punta di piedi, mio caro angioletto,
Pianino pianino saliamo sul tetto,
Prendiam per la coda la prima cometa,
Che splendido viaggio sarà!

Tutto tace...
Dormono fiumi e città.
Zitto... zitto!
Nessuno ci scoprirà.

Prendiam per la coda la prima cometa,
Che splendido viaggio sarà!

Tutto tace...
Dormono fiumi e città.
Zitto... zitto!
Nessuno ci scoprirà.

Spunta l'alba...
A casa dobbiamo tornar.
Zitto... zitto...
Ritorna stanotte a giocar!

leggi tutto
info_outline
share
Condividi