Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

La mia orchestra

Titolo originale: Quiero ser músico (Cuba)

Descrizione

Questa canzone ci invita ad andare a Cuba. In questo Paese, ricco di allegria e di colore, si canta e si balla sempre! Se poi abbiamo la fortuna di incontrare Pedro, che è il re di ogni strumento, potremo fare una grande orchestra con magici strumenti. Chi ci dirigerà? La fantasia.

Testo

Se vieni a Cuba scoprirai
La grande allegria che c'è:
Si canta, si balla sempre, sai
In ogni via perché...
C'è Pedro che ti accompagnerà
Di ogni strumento è il Re
Se un giorno lo insegnerà anche a me
Che gran felicità!

Yo quiero estudiar la música
Es buena hora de empezar
Ahora que estoy chiquito
Para mi sueño alcanzar

Per prime le note da imparare
Do re mi fa sol la
Poi tutta un'orchestra da inventare
Splendido sarà!

Ecco le maracas "cichicichicichicì"
"cichicichi cichicichi cichicichicichicì"
"cichicichi cichicichi cichicichicichicì"
Senti la chitarra che risponde "plin plin plin"
"plinplinplin plinplin plinplinplin"
"plinplinplin plinplin plinplinplin"
Con le note gravi il contrabbasso fa "zum zum""zum zum zum zum zum zum"
"zum zum zum zum zum zum"
Cantano felici le campane a "go-go"
"ghin ghin gogonghinghin ghingogo"
"ghin ghin gogonghinghin ghingogo"
Bongo e tumbadora s'innamorano così
"bom bobo trrr bom bombo trrr trrr"
"bom bobo trrr bom bombo trrr trrr"
Squillano le trombe tutte insieme "perepè""perepereppe pereppè" "perepereppe pereppè"

Al fín todo ha sido
Un sueño
Pero yo tengo un
Empeño

Al fín todo ha sido
Un sueño
Pero yo tengo un
Empeño

Seguimi in questo sogno
Per le vie ti accompagnerò
Così come il grande Pedro
Regalare gioia potrò
Seguimi in questo sogno così...
Diverrà realtà!!!

leggi tutto
info_outline
Interprete / Limarys Martin Pages
Testo / Ileana Vazquez
Musica / Ileana Vazquez
share
Condividi