Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Nettuno netturbino

Descrizione

Nettuno è davvero molto molto infuriato! La sua casa, che è il mare, ha perso tutti i suoi colori più belli a causa dell'inquinamento sempre più pericoloso. Plastica, catrame, detersivi... tutto questo rischia di spegnere la bellezza del nostro bene più prezioso. Nettuno dovrà impegnarsi molto se vorrà iniziare a salvare ciò resta del mare incontaminato, ma da solo non può farcela: tutti noi dobbiamo fare la nostra parte per ridare al mare "un colore tutto blu". 

Testo

C'è Nettuno in fondo al mare
Senza idee né acque chiare
È nervoso ed infuriato
Il suo regno s'è annebbiato!
Non sa più cosa pensare
E decide di affiorare,
Quando emerge dalle onde
Una voce gli risponde...

Era un mare di delizie
Ora è un mare di immondizie
Anche i pesci variopinti
Colorati non son più!
Detersivi col limone
Che tu bevi a tonnellate
Non son certo limonate
L'hai capito pure tu!

Non riesce più a dormire
Per lo scempio a non finire
Dalla plastica al catrame
Bombolette e scatolame!
Coi bernoccoli alla testa
Affiorando lui protesta
Quando emerge dalle onde
Una voce gli risponde...

Era un mare di delizie
Ora è un mare di immondizie
Anche i pesci variopinti
Colorati non son più!
Detersivi col limone
Che tu bevi a tonnellate
Non son certo limonate
L'hai capito pure tu!

E specchiandosi un mattino
In un banco corallino
Egli vede avvilito
Il suo viso impallidito!
Teme d'essere ammalato
E col naso un po' arricciato
Quando emerge dalle onde
Una voce gli risponde...

Tu sei sano come un pesce
Ma il progresso birbaccione
Vola più d'un aquilone
E anche tu non sei più tu!
Il tuo mare è pure nostro
Ed appena cresceremo
Noi al mare ridaremo
Un colore tutto blu!

O Nettuno netturbino
Anche se sei dio del mare
Prendi maschera e ramazza
Spazza spazza pure tu!
Spazza spazza pure tu!

leggi tutto
info_outline
Interprete / Daniele Presterà
Testo / Sauro Stelletti
Musica / Norina Piras
share
Condividi