Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Ninna nanna, malandrino

Testo

Hai nascosto il grimaldello
Nella tasca del cappotto,
Altri ferri del mestiere
Li hai ficcati in un fagotto.
Al di là della finestra
L'aria è nera ed è già sera.
Ma perché vuoi proprio uscire
Quando è l'ora di dormire...?

Ninna nanna, malandrino,
Giù la testa sul cuscino!
Chiudi gli occhi e fin sul naso

La coperta tira su.
Ninna nanna, malandrino,
Sogna quando eri bambino
E volevi certamente
Esser bravo pure tu.

La tua mamma ti diceva,
Rimboccandoti il lettino:
«Tu sei proprio un birichino,
Non si deve far così!».

Ninna nanna, malandrino,
Sogna quando eri bambino
E di notte non giravi
Per le vie della città.
Ninna nanna, malandrino,
Non pensare più al bottino!
Butta via la pistola,
Non la devi usare più!

Forse un'ombra da bambino
Ti faceva sussultare.
Non è giusto che tu adesso
Faccia gli altri spaventare...

Orchestra

Ninna nanna, malandrino,
Sogna quando eri bambino
E di notte non giravi
Per le vie della città.
Butta via il grimaldello!
Sogna un mondo tutto bello
Dove tutti sono amici,
Dove il male non si fa...!

leggi tutto
info_outline
Interprete / Nadia Fantino
Musica / Memo Remigi
share
Condividi