Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Ok boy!

Titolo originale: C'était en 2925! (Francia)

Descrizione

Siamo nel lontano futuro del tremilaetre: tutto è cambiato, ormai si va da Roma a Venere in jet in tre ore, ci sono tanti robot e noi bimbi siamo come piccoli Ufo. Ma io non sono contento: non c'è più amore, né carezze, né sogni e neppure sentimenti. E allora il cuore va indietro nel tempo: vorrei tornare all'epoca dei nostri nonni, quando bastava poco per divertirsi, il mare era azzurro e il cielo blu e si poteva volare, oltre che col jet, anche con i propri sogni.

Testo

Ok boy!
Siam nel tremilaetre
Possiamo dirti che c'è dentro al futuro
E se spedito vai o trovi un muro
Che non scavalchi mai...
Ok boy!
Lo sai che adesso si va
Da Roma a Venere in jet
Tre ore e vai
Tre ore e poi tu squarci il blu
E torni giù...
L'età dei nonni la rivoglio,
Si divertivano di più:
Bastavan solo Stanlio e Ollio
O Qui - Quo - Qua
E avevi la serenità...
Ok boy!
Siam nel tremilaetre
Noi bimbi siamo oramai piccoli Ufo
E andare io vorrei
Con il triciclo
Come tanti anni fa...
Ok boy!
Tremila anni in più
Palloni e bici quassù
Ma chi li ha più
Tutti robot
Progresso c'è
L'amore no...
Nos grands-parents savaient bien vivre...
Ils ne pensaient qu'à s'amuser...
Quelques pilules pour survivre
Aucun souci, que des loisirs à volonté...
C'était en 2925, 2925, la belle époque,
Aux palais de cristal,
Villes-breloques,
Au bonheur-capital...
C était en 2925, 2925, Paris-Vénus,
Aller-retour,
En fusée-bus,
En moins d'un jour!
Il mare aveva gli occhi azzurri
Col sole che cadeva giù:
Bastava alzare un po' le braccia
Tanti anni fa
E si teneva il cielo su...
Ok boy!
Tremila anni in più
Palloni e bici quassù
Carezze e sogni
Ma dimmi chi li ha:
Avanti tutta
Ma il cuore indietro va...
Ok boy!
Tornare indietro vorrei
Chissà se un giorno potrò
Adesso c'è
Chi fa per te,
Non pensi più
Non vibri più...
Che me ne fa
Se volo in jet:
Volar vorrei
Coi sogni miei...

info_outline
Interprete / Eloide Fiat
Testo / Billy Nencioli
Traduzione / Vito Pallavicini
Musica / Billy Nencioli
share
Condividi