Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Stellina di mare

Descrizione

Le stelle in cielo sono felici, perché possono brillare insieme alla luna... ma quelle di mare? Forse sono tristi, a volte finiscono addirittura nelle reti insieme ai pesci. Una bambina, trovata una, la salva e la mette in un secchiello, dove il sole si riflette nell'acqua insieme al cielo. Rimettendola in mare, la bimba spera che il riflesso della luna e delle altre stelle sull'acqua consoli un poco quella stellina di mare, perché non sia più triste e non pianga più.

Testo

Sei caduta nella rete stamattina,
Le telline ti facevano corona:
Poi ti prese una mano di bambina,
Tanto felice perché tu eri viva...

Stellina di mare piccina piccina,
Chissà cosa senti, chissà cosa pensi
In fondo al secchiello che adesso è il tuo mare
Fra cerchi di sole che voglion giocare.

Stellina di mare piccina piccina,
Tu guardi la luna che non ti conosce,
In fondo a quel mare che adesso è il tuo cielo,
Fra cerchi di sole che voglion giocare.

Ti prego, non pianger: se vuoi basta un sogno
Per vivere sempre nel mar della luna...

Stellina di mare piccina piccina,
Adesso che giochi vicino alla luna,
In fondo a quel cielo che è tutto il tuo mare
Non essere triste, non piangere più!

Ti prego, non pianger: se vuoi basta un sogno
Per vivere sempre nel mar della luna...

Stellina di mare piccina piccina,
Adesso che giochi vicino alla luna,
In fondo a quel cielo che è tutto il tuo mare
Non essere triste, non piangere più!

leggi tutto
info_outline
share
Condividi