Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Un gallo del Portogallo

Titolo originale: Os olhos da Marianita (Portogallo)

Testo

È giunto da Lisbona
Come regalo di Natale
Un gallo un po' speciale:
Canta di notte e dorme durante il dì...

È un gallo del Portogallo
Che quando la luna brilla
Allunga di colpo il collo
E canta, non smette mai...

Col «chicchirichì» lui sveglia
La gente che dorme già,
Col «chicchirichì» si sbaglia,
Si sbaglia ma non lo sa...

È un gallo del Portogallo:
Me l'hanno spedito qua!

La gente del paese
È scesa in piazza a protestare,
Nessuno può dormire:
Colpa del gallo che insiste a sbagliar così...

È un gallo del Portogallo
Che quando la luna brilla
Allunga di colpo il collo
E canta, non smette mai...

Col «chicchirichì» lui sveglia
La gente che dorme già,
Col «chicchirichì» si sbaglia,
Si sbaglia ma non lo sa...

È un gallo del Portogallo:
Me l'hanno spedito qua!

Qualcuno con pazienza
A stare zitto gli ha insegnato.
Quel gallo ha già imparato:
Dorme di notte e canta durante il dì...

Os olhos da Marianita
São verdes cor do limão
Os olhos da Marianita
São verdes cor do limão.

Ai sim, Marianita, ai sim,
Ai não, Marianita, ai não.
Ai sim, Marianita, ai sim,
Ai não, Marianita, ai não...

Os olhos da Marianita
São verdes cor do limão.

Il gallo non disturba più
Col suo «chicchirichì»...
Di notte lui non canta più:
La gente può dormire...!

leggi tutto
info_outline
Testo / Tradizionale
Traduzione / Danpa
share
Condividi