Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Il bambino e il mare

Videoclip

Descrizione

Se il nostro mare ha perso il suo splendido colore naturale… forse è davvero arrivato il momento di fare qualcosa per salvarlo dall'inquinamento! Per provarci, forse, è necessario chiedere a "sua maestà il mare" in persona: non si può più aspettare! Da cosa partire per cambiare le cose? Questo simpatico dialogo tra un bambino e il mare ci insegna che solo una ciurma speciale formata da tutti noi può avere il potere di migliorare ciò che ci circonda.

Testo

No no no non si può aspettare forza ciurma ad aiutare il mare
E se vedi fare quel che non si può
Con il dito tutti a far no no no no,
No no no non si può accettare tutti pronti per salvare il mare
E se vedi fare quel che non si può
Con il dito tutti a far no no no no!
No no no no! No no no no! No no no no!

Ti ringrazio buffo amico, sei speciale
Se non fate qualche cosa qui finisce male
Tanto tempo non ce n’è,
Ho trovato anche un bidet
Non mi sento poi questo gran Re!
Le bottiglie son barchette il granchio fuma sigarette,
La medusa è innamorata di una busta abbandonata.

No no no non si può aspettare forza ciurma ad aiutare il mare
E se vedi fare quel che non si può
Con il dito tutti a far no no no no,
No no no non si può accettare tutti pronti per salvare il mare
E se vedi fare quel che non si può
Con il dito tutti a far no no no no!
No no no no! No no no no!
No no no no!

No no no non si può accettare tutti pronti per salvare il mare
E se vedi fare quel che non si può
Con il dito tutti a far no no no no no no no no!

leggi tutto

Video Correlati