Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Mami papi

Titolo originale: Kleine Leute (Germania)

Descrizione

Una bambina ancora piccola rimprovera i genitori di darle troppe colpe. Vorrebbe più comprensione e consiglia a mamma e papà di ricordare quando anche loro erano piccoli come lei, e comunque sente di voler loro tanto bene.

Testo

Quando c'è qualcosa che si rompe, ma
perché
La colpa è sempre mia anche quando mia
non è?
Giustizia a questo mondo, giuro, proprio
non ce n'è
Per i piccolini come me!
Quando c'è una macchia sul vestito di papà,
Quando il cioccolato si è incollato sul sofà
E nella lavatrice un pesciolino rosso va
C'è un indice puntato su di me... eh... eh...

Mami, papi
Io sono piccolina ancora
Mami, papi
E fare sempre i bravi è dura
Mami, papi
Qui ogni giorno è un'avventura
Mami, papi
Ma con voi non ho paura
Mami, papi
Vi voglio bene anche così... co... sì...

Mami, papi
Un po' di comprensione, prego!
Mami, papi
E non sparate sempre a zero
Mami, papi
Non sono poi così tremenda
Mami, papi
Una volta siete stati
Mami, papi
Bambini piccoli anche voi... voi... voi...

Wenn irgendwas kaputt ist, auf wen fällt
dann der Verdacht?
Wenn irgendetwas schief geht, wer hat
etwas falsch gemacht?
Herrscht Chaos auf dem Tisch und fehlt in Schreibtisch das Papier
Bin immer, immer ich der Grund dafür!
Wenn Muttis Fahrrad wieder keine Luft im
Reifen hat
Wenn Papas neues Auto einen Kratzer hat
im Lack
Und wenn die Schokolade nicht mehr da ist, wo sie lag
Dann war es immer ich, was ich auch sag
Oh, je...

Kleine Leute
Die Haben's leider immer schwer
Denn kleine Leute
Schiebt jeder immer hin und her
Mit kleinen Leuten
Hat kaum ein Grosser je Geduld
Und kleine Leute
Sind immerzu an allem schuld
Denn kleine Leute
Die hört man gar nicht richtig an
Oh, je...

Mami, papi
Io sono piccolina ancora
Mami, papi
E fare sempre i bravi è dura
Mami, papi
Qui ogni giorno è un'avventura
Mami, papi
Ma con voi non ho paura
Mami, papi
Vi voglio bene anche così... co... sì...
Vi voglio bene anche così...!
Vi voglio bene anche così...!

in opzione al testo in lingua

Quando dal terrazzo una pianta cade giù
E se il telecomando non accende la TV,
Se manca qualche cosa e non si trova
proprio più
Un coro dice che l'hai fatto tu!
Ammetto che non sono proprio un angelo,
però
Qualunque cosa accada la colpevole, lo so,
È sempre una bambina che assomiglia
molto a me...
Altra spiegazione non ce n'è... non ce n'è...

Mama, papi
Un po' di comprensione, prego!
Mama, papi
E non sparate sempre a zero
Mama, papi
Non sono poi così tremenda
Mama, papi
Una volta siete stati
Mama, papi
Bambini piccoli anche voi... voi... voi...

leggi tutto
info_outline
Interprete / Luise Jansen
Testo / Michael Kunze
Traduzione / Cheope
Musica / Azuze
share
Condividi