Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Il mio grande papà

Descrizione

Sempre di corsa, indaffarati, pieni di lavoro da sbrigare... cosa possiamo inventarci per attirare l'attenzione dei nostri papà e giocare con loro? A volte basta solo un po' di fantasia! Mille avventure da vivere insieme: una piccola gita nel paese del nove, dove il tempo è bello anche se piove, una danza con Toro Seduto e chissà... anche i sette nani potrebbero diventare dei giganti! In fondo, anche se i super papà hanno sempre tanto da fare, è per noi che ogni giorno si impegnano. Ma quanto è bello per loro tornare bambini ogni tanto!

Testo

Non hanno mai tempo i nostri papà
Corrono sempre di qua e di là
Dietro colonne di carte da fare
Li chiami e fingono di non sentire

Ma da domani con una magia
Portiamoli via, via dalla scrivania
Perché un uomo è grande grande davvero
Quando ritorna bambino di nuovo.

Perché un uomo è grande grande davvero
Quando ritorna bambino di nuovo.

Sveglia papà e niente domande
Fai un bel salto oltre quelle montagne
Si va lontano nel paese del nove
Dove il tempo è bello anche se piove.

Siamo soldati e in mezzo minuto
Faremo alzare anche Toro Seduto
Il mio papà è grande grande davvero
Quando ritorna bambino di nuovo.

Il mio papà è grande grande davvero
Quando ritorna bambino di nuovo.

Gira una giostra proprio qua fuori
Noi ruberemo i cavalli migliori
E salteremo il filo dell'orizzonte
Vediamo il sole dove mai si nasconde

E se battiamo due volte le mani
Crescon due metri i sette nani
Il mio papà è grande grande davvero
Quando ritorna bambino di nuovo.

Il mio papà è grande grande davvero
Quando ritorna bambino di nuovo.

Abbiamo volato per lungo e per largo
Ora sbrighiamoci siamo in ritardo
Lasciamoli presto al lavoro perché
La crisi non c'era invece ora c'è

Li perdoniamo per prima e per poi
Lavorano troppo ma anche per noi
Il mio papà è grande grande davvero
Quando ritorna bambino di nuovo.

Il mio papà è grande grande davvero
Quando ritorna bambino di nuovo.

I nostri papà sono grandi davvero
Son ritornati bambini di nuovo.

I nostri papà sono grandi davvero
Son ritornati bambini di nuovo.

Son ritornati bambini di nuovo...!
Son ritornati bambini di nuovo...!

leggi tutto
info_outline
Zecchino d'Argento Canzoni Italiane
share
Condividi