Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Le guardie hanno i baffi

Testo

Le guardie hanno i baffi per farci paura,
In modo che quando qualcosa non va
I grandi arrabbiandosi possano dire:
Non vedi la guardia che baffi che ha!...

Stai buono altrimenti ti porta in prigione!...
Le guardie hanno i baffi appunto perciò!...
Sarà pure vero, io dico però
Che sotto quei baffi sorridono un po'...

E poi, se disegno
Due foglie vicine
Somigliano a baffi
Due foglie così...
Le rondini in cielo,
Con l'ali spiegate,
Son baffi che volano
In alto, lassù...

Vietato far chiasso giocando agli indiani:
La guardia non vuole perciò non si può.
Vietato perfino sporcarsi le mani
Perché con i baffi fa segno di no...

Può darsi che quando una guardia va a casa
Ci vada coi baffi, quei baffi che ha...
Sarà pure vero, io dico però
Che a casa una guardia è soltanto un papà...

E poi, se disegno
Due foglie vicine
Somigliano a baffi
Due foglie così...
Le rondini in cielo,
Con l'ali spiegate,
Son baffi che volano
In alto, lassù...

Orchestra

La la la la la la
La la la la la la
La la la la la la
La la la la la la.

Le rondini in cielo,
Con l'ali spiegate,
Son baffi che volano
In alto, lassù...
Lassù... lassù!

leggi tutto
info_outline
Interprete / Raffaele Lomonaco
Testo / Franco Maresca
Musica / Mario Pagano
share
Condividi