Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

L'ultima spiaggia

Testo

L'ultima spiaggia rimasta pulita
È un'occasione per fare una gita.
Sabbia dorata, mar di cobalto,
L'ultima spiaggia è presa d'assalto.
Macchine in fila sul litorale,
Gente impaziente, la febbre sale...

Sull'ultima spiaggia a un passo dal mare
Han messo un cartello che fa meditare:
«ULTIMA SPIAGGIA RIMASTA PULITA,
CHE RESTI TALE DOPO LA GITA!»

Sull'ultima spiaggia a un passo dal mare
Han messo un cartello che fa meditare:
«ULTIMA SPIAGGIA RIMASTA PULITA,
CHE RESTI TALE DOPO LA GITA!»

Interludio

Tutti in costume di corsa a bagnarsi,
Dentro quell'acqua che sogno tuffarsi!
È mezzogiorno, dai, che si mangia!
Lì sulla spiaggia la gente si arrangia.
Una montagna di scatolette,
Un campionario di bottigliette...

Sull'ultima spiaggia a un passo dal mare
Han messo un cartello che fa meditare:
«ULTIMA SPIAGGIA RIMASTA PULITA,
CHE RESTI TALE DOPO LA GITA!»

Sull'ultima spiaggia a un passo dal mare
Han messo un cartello che fa meditare:
«ULTIMA SPIAGGIA RIMASTA PULITA,
CHE RESTI TALE DOPO LA GITA!»

Interludio

Chi fa la siesta sotto la tenda,
Chi torna in acqua e poi fa merenda:
Meloni e pesche, mamma che bello!
Però nessuno che legga il cartello...
Torna la quiete, la gita è finita,
L'ultima spiaggia non è più pulita...

Sull'ultima spiaggia a un passo dal mare
Han tolto il cartello che fa meditare:
«ULTIMA SPIAGGIA RIMASTA PULITA,
CHE RESTI TALE DOPO LA GITA!»

Sull'ultima spiaggia a un passo dal mare
Han tolto il cartello che fa meditare:
«ULTIMA SPIAGGIA RIMASTA PULITA,
CHE RESTI TALE DOPO LA GITA!
CHE RESTI TALE DOPO LA GITA!»

leggi tutto
info_outline
Interprete / Valentina Tripodoro
Testo / Danpa
share
Condividi