Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Me l'ha detto un uccellino

Descrizione

Quante volte i genitori sanno più cose di quelle che i bambini vorrebbero? E quante volte, alle domande dei bambini: "Come fai a saperlo?", rispondono: "Me l'ha detto un uccellino"? Questo bimbo si sente davvero spiato da questo uccellino: la verità viene fuori lo stesso, questa canzone ce lo insegna, anche se per una volta quest'uccellino si divertisse a volare.

Testo

«Me l'ha detto un uccellino
Cippicì cippicì cippicià
Me l'ha detto un uccellino
Cippicì cippicì cippicià!».

C'è sempre un uccellino che mi spia
Se faccio qualche cosa che non va.
E non appena dico una bugia
Lo dice alla mia mamma e al mio papà.

«Me l'ha detto un uccellino
Cippicì cippicì cippicià
Non ti sei lavato il collo
Cippicì cippicì cippicià
Ed a scuola stamattina
Non sapevi la lezion
Cippicì cippicì cippicià!».

Io non lo vedo mai ma lui mi vede;
Se prendo un brutto voto lui lo sa.
A casa mia nessuno più mi crede...
Sarò costretto a dir la verità.

«Me l'ha detto un uccellino
Cippicì cippicì cippicià
I bottoni del cappotto
Cippicì cippicì cippicià
Li hai sparati con la fionda
Oltre il muro del giardin
Cippicì cippicì cippicià!».

Uccellino dispettoso
Non mi stare più a spiar
Ma divertiti a volar!

leggi tutto
info_outline
Interprete / Tommaso Ricci
Testo / Misselvia
Musica / Franco Mojoli
share
Condividi