Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Quando è l'ora di fare la nanna

Descrizione

Questa canzone è rivolta a tutti quei bambini che, la sera, non vorrebbero mai andare a letto: lavare i dentini, infilare il pigiamino e dare il bacino a mamma e papà non è solo un dovere, ma è un gesto che dimostra ai nostri genitori che vogliamo loro bene e che ascoltiamo i loro consigli. Loro ci vogliono bene e tutto ciò che ci dicono è per il nostro bene.

Testo

Quando è l'ora di fare la nanna,
Sai che fanno i bravi bambini?
Lasciano i giochi e vanno da mamma,
Che li accompagna a lavare i dentini.

Dopo s'infilano nel pigiamino,
A babbo e mamma danno un bacino,
Poi s'addormentano piano, pianino,
Con la preghiera a Gesù Bambino...

E tu, bambino mio, che non vuoi far la nanna,
Non fare più capricci, sennò saran pasticci!
Alla tua mamma dai già tante pene,
Potrebbe creder che non le vuoi bene!

Quando è l'ora di fare la nanna,
Lascia i giochi e corri da mamma;
Dalle un bacione per farle capire
Che le vuoi bene e che vuoi dormire...

Dalle un bacione per farle capire
Che le vuoi bene e che vuoi dormire...

Che le vuoi bene e che vuoi dormire!

leggi tutto
info_outline
Interprete / Renata Gastaldo
Testo / Italia Bartoli
share
Condividi