Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Un giorno a colori

Videoclip

Descrizione

Nel grigiore della vita quotidiana, immersi nel traffico della città, capita spesso di lasciarsi sfuggire le occasioni speciali e tutto diventa un'abitudine. Con una semplice gita in riva al fiume, un bimbo insieme al suo papà, fa un incontro davvero speciale e riscopre la gioia dello stare insieme. Sotto la superficie dell'acqua, spunta una coppia di pesciolini che, tra un guizzo e l'altro, inizia a giocare con loro e sembra proprio condividere lo stesso legame affettivo. D'un tratto l'intero paesaggio si trasforma, il fiume diventa un mare e tutto si colora, riempiendo i loro cuori di felicità.

Testo

Apro gli occhi, è mattina
Mi alzo in fretta, mangio con papà giù in cucina,
"Mamma dorme, fa pianino, non la svegliamo!"
Lui mi dice, zaino in spalla: "Shhh dài, partiamo!"
Siamo pronti
E si va con papà
Fino a quando è finita la città.
E il sole sbadiglia
Si accende il mondo e tutto è meraviglia!

I pesci al fiume fanno le boccacce
Li guardo e rido, buffe sono quelle loro facce
E i due più grossi han baffi lunghi ed occhi intelligenti,
Non stan mai fermi e vanno ad esplorare gli affluenti,
Ma a un certo punto
Il più grande chiama il piccolino
Ci guarda serio, poi lo abbraccia forte dandogli un bacino
E chissà che dirà
Un piccolo siluro al suo papà.

E corro a giocare
Di colpo il fiume si trasforma in mare                         Oh...
È un giorno a colori
C'è grande festa dentro ai nostri cuori.

Dài! Giochiamo!!
La La La La La La La La La La La La                         Splash!
La La La La La La La La La                         Pluff!
La La La La La La La La La La La La
Pluff! Splash! Sviish!                         Yeah!!

Che bello è giocare
Un nuovo amico no, non può aspettare,
È un giorno a colori
C'è grande festa dentro ai nostri cuori.

Si è fatto tardi, è ora di tornare
Papà mi dice: "Forza, andiamo smetti di giocare!"
E il nuovo amico resta e guarda mentre ripartiamo,
Ma non è triste sa che prima o poi ci rivediamo
E mi sorride,

La luna sbadiglia
Ma quanta gioia nella mia famiglia.                         Uh...
Che giorno fatato
Per un bambino che si è addormentato.
È un giorno a colori
C'è grande festa dentro ai nostri cuori.

leggi tutto

Video Correlati

play_circle_filled
Un giorno a colori - Venezia - Piccolo Coro "Mariele Ventre" dell'Antoniano di Bologna
imgsTemp