Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

La ballata del principe azzurro

Descrizione

Viene dal mondo delle fiabe la storia di un principe bello, virtuoso e da tutti coccolato. Per il mondo se ne va a combattere i draghi e a salvare le principesse con il suo cavallo bianco e il mantello azzurro e il tempo per la scuola non c'è mai! Ma per essere un vero principe bisogna anche saper riordinare la stanza, studiare, risparmiare, andare a letto presto, imparare l'inglese e coniugare bene i verbi...

Testo

Il mondo delle fiabe
é pieno di cattivi.
Ma quando c'è un problema si sa...
Si sa!
Che sul cavallo bianco
e con l'azzurro manto
il principe dei sogni verrà!
Sono qua!

Da rospo dello stagno
ti hanno trasformato
ed ora che bellissimo sei
Bellissimo!
Gentile ma severo
e con lo sguardo fiero
pretendi che ti diamo del "lei"...
Del "Lei!"

Sei biondo, laccato e mai spettinato
il giusto fidanzato, da tutte coccolato.
Sei alto, sei snello, ma quanto sei bello...
In giro nel tuo mondo ciondolando te ne vai...

Combatti grossi draghi,
briganti, orchi e maghi.
Ma per fortuna che ci sei tu
Io!
Con tutta l'armatura,
non provi mai paura,
nessun difetto, solo virtù!
Virtù!

Un cuore generoso,
con tutti premuroso
che grande condottiero tu sei.
Grande!
Qualunque sia la storia
é sempre tua la gloria,
é giusto che ti diamo del "lei"...
Del "Lei!"

Sei biondo, laccato e mai spettinato
il giusto fidanzato, da tutte coccolato.
Sei alto, sei snello, ma quanto sei bello...
In giro nel tuo mondo ciondolando te ne vai...

Con tante principesse
e tutte da salvare
il tempo per la scuola non c'è...
Non c'è!
Ti piace l'avventura ma poco la cultura...
La sai la tabellina del tre?
No... cos'è?

Lo specchio nella tasca,
i sali nella vasca
un po' di gel per essere OK!
OK!
Di soldi spesi tanti in feste balli e canti,
mi sa che non ti diamo del "Lei"...
Ah no?

Sei biondo, laccato e mai spettinato
il giusto fidanzato, da tutte coccolato.
Sei alto, sei snello, ma quanto sei bello...
In giro nel tuo mondo ciondolando te ne vai...

Se tu vuoi diventare il principe ideale
ascolta quel che fare dovrai...
Cosa?

La stanza da ordinare         L'inglese da imparare,
Poi devi risparmiare         I verbi coniugare,
Mangiare le verdure         I denti da lavare,
A tavola composto         Andare a letto presto...

Signorina!?
Si!?
Non voglio più fare il principe... voglio tornare rospo!

E con la tua ranocchia e tanti bei girini
che principe felice sarai!

leggi tutto

Video Correlati