Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Maddalena la balena

Descrizione

Dal Re Nettuno show va in onda un'opera per voci, orchestra e coro delle ostriche. Il direttore è pronto e la balena incomincia a cantare. La balena Maddalena, nata tra il gelo dell'Antartico, è molto buona. Non prende mai freddo perché il grasso della sua pelle la protegge. È pulita: si fa la doccia più volte al giorno! Quando sta a tavola non la finisce più di mangiare. Poverina, si era innamorata di un transatlantico, ma non avendo l'elica come lui, ha dovuto dirgli addio e così è finito il grande amore.

Testo

Dal Re Nettuno Show va in onda un'opera
Per voce, orchestra e il coro delle ostriche.
Il direttore è pronto già!
Si apre il sipario ed ecco Maddalena,
La balena che a cantar comincerà!

È Maddalena la balena buona che
È nata al freddo gelo dell'Antartico
Ma il raffreddor mai non pigliò
Perché col grasso della sua pellaccia
Fatta con la ciccia sempre si scaldò!

Perché col grasso della sua pellaccia
Fatta con la ciccia sempre si scaldò!

È pulitissima, profumatissima,
Per fare il bagno non le basta il mar...
È tanto vero che sulla sua testa ha
La doccia calda per potersi risciacquar!

È Maddalena la balena buona che
Un dì s'innamorò di un transatlantico
E per i mari lo inseguì,
Ma non avendo come lui un'elica
Gli disse addio così l'amor finì!

Ma non avendo come lui un'elica
Gli disse addio così l'amor finì!

Il suo appetito è proprio formidabile
E quando è a tavola non smette più...
Lei non ci tiene tanto alla sua linea,
Apre la bocca e tutto quanto manda giù!

Evviva Maddalena la balena che
Attraversando mari ed oceani
Va predicando la bontà...
Separa il pescecane quando litiga
Col pescegatto per rivalità!

Dal Re Nettuno Show finisce l'opera
Per voce, orchestra e il coro delle ostriche.
Il direttore se ne va!

E tra gli applausi ecco Maddalena,
La balena che l'inchino ci farà!

E tra gli applausi ecco Maddalena,
La balena che l'inchino ci farà...!

E tra gli applausi ecco Maddalena,
La balena che l'inchino ci farà...!

leggi tutto
info_outline
Interprete / Federica Basile
Testo / Luciano Beretta
Musica / Elide Suligoj
share
Condividi