Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

23° Zecchino d'Oro

Per la realizzazione della scenografia di questa edizione dello Zecchino, l'Antoniano di Bologna propone un bando di concorso per l'ideazione di una scena tratta dal soggetto di un quadro naìf. Una speciale giuria di bambini sceglie il quadro di Adele Casoli 'Il cocomero', il quale, per la creazione della scenografia televisiva, viene integrato da alcuni altri quadri della pittrice. La 'G d'Oro', il premio per il miglior testo messo a disposizione da Il Giornalino, è vinta da Mara Soldi, con la canzone "La mia dolce Nellì" mentre lo Zecchino d’Oro va alla portoghese "Ho visto un rospo", cantata dalla piccola Maria Armanda de Jesus Lopez; a differenza della ricerca tramite ambasciate e consolati degli altri interpreti stranieri, la bambina viene scelta in modo ufficiale tramite uno spettacolo televisivo in Portogallo, così come la Bulgaria sceglie tramite concorso nazionale Biliana Ilieva.

info_outline

Informazioni
generali

Conduzione / Cino Tortorella
Zecchino d'Oro
Zecchino d'Argento Canzoni Italiane
Zecchino d'Argento Canzoni Straniere
G d'Oro "Sorella Letizia"

Canzoni
e interpreti

Foto
Gallery