Caricamento
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Irene Menna

Autore

Chi sono: sono Irene, ho 30 anni, lavoro nel mondo dell’infanzia come educatrice di nido, e sono mamma di due bambini di 7 e 10 anni. Amo la musica fin da quando sono bambina, mi piace fare sport, amo scrivere e leggere, mi diverto a editare video e sono molto giocherellona. Sono amante degli animali, in particolar modo dei gatti…

La mia canzone:

"Acca": Parla di una lettera, appunto la lettera H, che si sente un pò messa da parte in quanto non possiede suono se non accostata a qualcun’altra. però, si capisce ben presto invece che e’ una lettera importantissima, infatti se manca dove serve, ecco che le parole assumono un altro significato. mi sono divertita a scrivere questa canzone, perché diciamo che molte persone si dimenticano dell’importanza dell’H, commettendo strafalcioni  tremendi!!!

"La memoria": racconta la storia di vari personaggi che si dimenticano qualcosa di importante, così non funziona più niente! Dietro questo testo in realtà si nasconde un messaggio importante che volevo trasmettere in una “lingua” adatta anche ai più piccoli: la memoria è un bagaglio importantissimo, perché permette di riflettere sul passato e non commettere più gli stessi errori. Perciò, cerchiamo di non perderla mai, almeno sulle
cose importanti!

Io e lo Zecchino d’Oro: la mia avventura con lo Zecchino d’oro inizia nel 1994, quando fui ammessa nel Piccolo Coro dell’Antoniano. Allora c’era ancora Mariele, affiancata da Sabrina. Così iniziò il periodo più bello della mia vita, fra concerti, registrazioni, prove, Zecchino d’Oro, amicizie, canzoni da imparare e tanto, tanto atro, Penso che il filo che mi tiene legata al mondo dello zecchino non si sia mai rotto, anche quando uscii dal coro nel 1998. ho sempre continuato a seguirlo, e poco dopo cominciai a scrivere qualche semplice canzone E così, sembra incredibile ma eccomi qui, ancora una volta allo Zecchino d’oro ma in un altro ruolo, quello di autrice.